Stabilimenti Termali in Portogallo (26)

Il Portogallo è lo stato più occidentale d'Europa, completamente affacciato sull'Oceano Atlantico, con circa 830 chilometri di coste a sud e a ovest, confina solo con la Spagna.

Il suo territorio, corrispondente all'antica provincia romana di Lusitania, occupa una fascia di territorio lunga circa 600 chilometri e larga 150/200 chilometri che dai rilievi della Meseta spagnola scende fino alla costa atlantica.

Favorito da questa particolare posizione nel corso dei secoli il piccolo regno del Portogallo riuscì ad acquisire una notevole esperienza marinara che gli permise di costruire un vasto dominio coloniale, con possedimenti in tutti i continenti, dissoltosi solo poco meno di trent'anni fa.

Di esso rimangono i due arcipelaghi delle Azzorre e di Madeira, che fanno parte del territorio nazionale come regioni autonome.

Il nome Portogallo deriva dalla città di Porto (Portus Cale, un antico castello con annesso porto sul fiume Douro), che oggi si chiama Oporto.

Il Portogallo è una delle nazioni europee più affascinanti ed economiche da visitare. Ha un ricco passato marinaro, splendide località balneari, malinconiche città e un paesaggio caratterizzato da oliveti, vigneti e campi di grano.

Il clima è temperato e il tempo è quasi sempre bello da aprile a ottobre (tutto l'anno nell'Algarve).

 

|
  • Termas Sulfurosas de Alcafache

  • Termas da Felgueira

  • Villa Termal Spa Resort - Caldas de Monchique

  • Termas de Chaves

  • Termas do Estoril

  • Termas do Cró - Rapoula do Côa

Portogallo