Stabilimenti Termali a Carapacho

Graciosa è l'isola più settentrionale del gruppo centrale dell'arcipelago delle Azzorre, una delle isole più remote dell’arcipelago e per questo una delle più tranquille e meglio preservate.

Le coste sono rocciose e ricche di baie e isolotti disabitati che diventano paradisi faunistici.

Le uniche spiagge di sabbia nera vulcanica si trovano a Praia e a Carapacho.

Carapacho è situato in una baia a sud-est dell'isola di Graciosa, ed è un importante luogo di villeggiatura noto per la sua spiaggia e per le terme.

Le acque termali sono state scoperte nel 1750, e le loro proprietà medicinali sono diventate famose nel XVIIII secolo.

Le attuali Termas do Carapacho, che si trovano sul mare ai piedi del vulcano più alto dell'isola, sono state costruite tra il 1947 e il 1951.

Le acque, che sgorgano ad una temperatura che oscilla tra i 35 e i 40 gradi centigradi, sono ipersaline, ricche di bicarbonato di sodio e di sali di magnesio, con un pH di 7,2.

Vengono utilizzate per la cura di malattie reumatiche, malattie respiratorie, colite e malattie della pelle.

La stazione termale è dotata di 16 cabine per bagni singoli e dispone di un medico specializzato.

La stagione termale va dal il 1 maggio al 30 settembre.

Vicino alle terme, sul lato verso il mare, c'è una piscina termale naturale molto popolare durante l'estate.

 

|
  • Termas do Carapacho

  • Termas do Carapacho

  • Piscina naturale

Termas do Carapacho