Aromaterapia sottile in sauna

Il concetto di psicoaromaterapia si riconnette a due elementi che costituiscono l'oggetto e lo strumento di cura: da una parte la psiche che, per estensione, comprende il fisico umano nella sua globalità; dall'altra gli aromi che, ognuno nella propria specificità, agiscono sull'individuo, che assuma gli aromi degli oli essenziali vegetali; questi aiutano a riequilibrare tutte le energie, inducendo le cellule spirituali e fisiche a ritornare al loro originario ritmo "intonato " di danza e, quindi, a ripristinare il loro equilibrio naturale.

Il metodo di cura, detto "vibrazionale", non prevede alcuna manipolazione fisica del corpo, ma si basa esclusivamente sull'uso degli oli essenziali vegetali, assimilati soprattutto attraverso il senso dell'olfatto.

Sostanze volatili per eccellenza, essi raggiungono facilmente il nostro naso, ne colpiscono i recettori nervosi e innescano l'istantanea reazione cerebrale positiva.

Il cervello risponde immediatamente allo stimolo olfattivo prodotto dall'aroma e libera sostanze neurochimiche che rilassano o stimolano il sistema nervoso influendo, di conseguenza, sul corpo e sulle sue funzioni.

Il risultato è un grande effetto psicofisico: quando inalato, l'aroma sprigionato dagli oli agisce sulla psiche, mitiga, riduce o annulla gli squilibri indotti dalla frenetica vita moderna, gli stati ansiosi derivati da stress, dalla mancanza di concentrazione e dal nervosismo. Contemporaneamente le sue proprietà chimiche - tra cui quelle antinfiammatorie, antisettiche, batteriostatiche - trasportate dal sangue, raggiungono i vari organi del corpo in cui incidono con efficacia. In pratica, quando viene assunto dal nostro corpo, ogni olio essenziale vegetale che ha una sua particolare qualità vibrazionale, potenzia i chakra della medesi¬ma frequenza e funziona in patologie ad essi riferite.

Useremo alternativamente i termini "psicoaromaterapia" e "aromaterapia sottile" per indicare il medesimo metodo di cura psicofisico.

Esso può risultare una straordinaria forma di riequilibrio totale, un metodo cura¬tivo dello spirito, della psiche e, di conseguenza, del corpo.

Utilizzare oli ed essenze vegetali per il benessere fisico è una pratica antichissima e, sin dai tempi più remoti, sono riconosciute le loro proprietà benefiche.

L'energia vitale, trasmessa da queste essenze, dona all'organismo di chi entra in contatto con loro, salute e forza a livello emozionale, energetico, fisico, psichico e spirituale.

La psicoaromaterapia si può attuare tramite inalazioni, dopo aver versato gocce di olio essenziale in una ciotola riempita di acqua calda, oppure con l'uso di lampade o di diffusori per aromi. Questi sono recipienti di solito in porcellana, vetro o ceramica, che generalmente utilizzano il calore di una candela o di una lampadina per far evaporare la benefica soluzione. Il calore nebulizza l'essenza rendendo l'aroma pronto per essere inalato.

Proprio per tale motivo, l'applicazione massima della psicoaromaterapia si realizza nell'ambiente della sauna, dove il rapporto tra calore e umidità è davvero ottimale: il corpo elimina con il sudore le numerose tossine e scorie metaboliche; nel contempo, la mente si rasserena e si tranquillizza nella più grande distensione, grazie all'aroma dell'olio essenziale esaltato nei suoi effetti dal calore della stufa.

La seduta in sauna consiste nel permanere in questo ambiente fievolmente illuminato, caldo e tranquillo, ben accomodati in totale rilassamento sulla panca prescelta, dopo aver versato sulle pietre della stufa una mistura di acqua e gocce d'olio. Così le molecole aromatiche, che si sprigionano con il vapore, fluttuano nell'aria e vengono immediatamente assorbite attraverso le narici e la pelle stessa del corpo, i cui pori si sono dilatati per il grande calore. La sauna con la temperatura adeguata (che in taluni casi è possibile calibrare secondo le proprie esigenze) è il metodo ideale per purificare e tonificare corpo e mente, poiché nell'ambiente, opportunamente riscaldato, la composizione chi¬mica degli oli essenziali assorbiti agisce positivamente sul piano fisico, interagendo con i vari organi predisposti; contemporaneamente forti sensazioni di potente effetto psichico influiscono in maniera decisa sul piano emozionale.

Il potere terapeutico dei profumi nei disturbi di natura psicologica e psicosomatica è riconosciuto, ma è necessario sapere che la potenza delle modificazioni dell'umore e la complessità delle sensazioni subliminali hanno risposte assolutamente individuali.

 

|

 

 

Ricordiamo che le informazioni fornite sono ad esclusivo scopo informativo e non sostituiscono il medico a cui bisogna rivolgersi per i problemi relativi alla salute.

L'uso degli oli essenziali e di qualsiasi sostanza naturale può integrare le cure del medico ma non le sostituiscono.

Fare auto-diagnosi e auto-cura può causare gravi rischi per la salute, ogni sintomo va immediatamente segnalato al medico.

 

 

Coniugando le soavi note musicali con le raffinate note olfattive degli olii essenziali creiamo la Musica Aromatica: una musica, onda portante dell'aroma, che trasmette messaggi direttamente ai livelli più profondi dell'Essere.
La Musica Aromatica può essere definita una musica omeopatica per la sua capacità di equilibrare i nostri stati emozionali.

Per informazioni: ppigozzo@libero.it