Campeggi con la sauna in Spagna (42)

La Spagna si estende sull'80% circa della penisola iberica ed è separata dalla Francia dall'aspra catena dei Pirenei.

Oltre la metà del territorio è formato da vasti altipiani, le mesetas, mentre cinque grandi catene montuose attraversano il paese.

A sud confina con Gibilterra (colonia del Regno Unito) e possiede in Marocco due città autonome: Ceuta e Melilla.

Spagnole sono anche le Isole Baleari ( Maiorca, Minorca, Ibiza, Formentera) e le Isole Canarie.

La quasi totalità del territorio spagnolo è occupata dall’altopiano della Meseta, delimitata a nord dalla Cordigliera Cantabrica(la cima più grande è il picos de Europa, 2.648 metri) e a sud dalla Sierra Morena fino alla Sierra Nevada.

A est si estende la catena dei Pirenei, che segna il confine con la Francia.

La vetta più alta della Spagna si trova a Tenerife, nelle Canarie: è il Pico de Teide (3.715 metri).

Il clima varia di zona in zona: la regione dell’Andalusia è caratterizzata da terre fertili e clima mite.

Mentre la parte orientale è caratterizzata da un clima mediterraneo, la costa mediterranea meridionale ha temperature subtropicali.

Un clima molto secco ma rinfrescato dall’Oceano si trova nelle Canarie.

La maggior parte dei turisti si reca nella fascia costiera della Spagna nei mesi estivi, quando il sole è molto intenso.

In questo periodo dell'anno Madrid è invivibile e viene praticamente abbandonata dagli spagnoli.

Nel nord e nelle isole Baleari, le temperature estive intorno ai 30 gradi sono la norma.

In inverno le piogge sembrano non finire mai nelle zone settentrionali, fatta eccezione per le zone interne della Galizia e dei Pirenei, dove si trasformano in neve.

In linea generale, il nord offre il meglio di sé in estate, l'Andalusia in primavera, il centro in autunno e il sud in inverno.

 

|
  • Camping La Rosaleda - Conil

  • Camping Artaza - Améscoa Baja

  • Camping Marjal - Crevillente

  • Spa Natura Resort - Peniscola

  • Camping Angosto - Villanaņe

Spagna