Stabilimenti Termali nelle Filippine (1)

Le Filippine consistono in un arcipelago di 7.107 isole situate nell'Oceano Pacifico delle quali solo 2.000 sono abitate.

Raggiunta da Ferdinando Magellano, che vi trovò la morte, sono state colonia spagnola (1521-1898) e statunitense (1898-1946).

Luzon e Mindanao sono le isole più grandi e costituiscono all'incirca il 66% del territorio del paese.

Solo 1.000 isole hanno una superficie superiore a 1 chilometro quadrato e 2.500 non hanno nemmeno un nome.

L'origine vulcanica dell'arcipelago è all'origine di un'intensa attività sismica.

Ci sono 37 vulcani e l'altura più elevata è il Monte Apo (2.954 metri), a Mindanao.

Il paese è per la maggior parte cristiano (soprattutto cattolico) e democratico, e la lingua principale è il tagalog.

In genere il periodo migliore per visitare le Filippine è quello compreso tra la metà di dicembre e la metà di maggio, quando non ci sono uragani.

Durante le vacanze di Natale e di Pasqua però molta gente si mette in viaggio e diventa difficile trovare posto su qualsiasi mezzo di trasporto.

Gennaio e maggio sono i mesi con le feste più pittoresche, mentre le risaie a terrazza di Luzon danno il meglio di sé a marzo e ad aprile; questo è anche il periodo migliore per visitare le isole minori.

 

|
  • Mambukal Resort

Filippine