Stabilimenti Termali a Trencianske Teplice

Sono le più antiche terme della Slovacchia situate a circa 14 chilometri da Trencin.

La città è sede delle terme dal XIV secolo ma secondo la tradizione già nel II secolo d.C. erano utilizzate dai legionari romani del campo Laugaricio (Trencin) che si trovava vicino.

A partire XVI secolo le sorgenti termali divennero famose in tutta Europa ed erano riconosciute come le più importanti del Regno d'Ungheria.

Nel 1835 furono acquistate dal finanziere viennese Jozef Sina, che fece molto per sviluppare la zona.

Le terme sono state nazionalizzate dopo la seconda guerra mondiale.

Sono situate in un parco pieno di sentieri ben curati e di posti panoramici e sono anche sede di vari eventi culturali, come il Festival Estivo della Musica e il Festival del Cinema.

Tra i più bei gioielli architettonici delle terme ci sono la casa termale Sina con il bagno Hamman, costruita nel 1888 in stile orientale, il sanatorio e il padiglione della musica.

Le acque mineralizzate, che sgorgano ad una temperatura di 37-40 gradi centigradi, sono indicate nella cura delle malattie dell'apparato locomotorio e di alcune malattie dermatologiche.

Vengono effettuati trattamenti di balneoterapia, idropinaterapia, fangoterapia, elettroterapia, massaggi, ginnastica, idrokinesioterapia, agopuntura e ossigenoterapia.

 

|
  • Kúpele Trenčianske Teplice

  • Kúpele Trenčianske Teplice

  • Kúpele Trenčianske Teplice

  • Kúpele Trenčianske Teplice

  • Kúpele Trenčianske Teplice

  • Kúpele Trenčianske Teplice

Kúpele Trenčianske Teplice