Stabilimenti Termali a Bojnice

Bojnice si trova a centro della Slovacchia, a 298 metri sul livello del mare nella parte orientale della catena montuosa Malá Magura, nella regione di Nitra.

La storia della città di Bojnice è legata a quella del suo castello.

Il castello è uno dei più antichi e tra i più importanti nella Slovacchia.

La prima notizia scritta del castello risale al 1113 e si trova in un documento dell'abbazia di Zobor.

Tra i proprietari feudali più importanti del castello ci fu Alex Thurzo, che costruì un primo centro termale nella prima metŕ del XVI secolo.

La prima testimonianza scritta sulle terme di Bojnice risale all'anno 1549, dove viene descritta come una serie di vasche d'acqua termale di varie temperature.

Già nel 1671 c'erano cinque vasche sotto lo stesso tetto nel centro termale, quattro in legno e una in pietra.

Tra il XIX e il XX secolo fu restaurato il castello e anche il centro per le cure.

Lo sviluppo moderno della stazione termale ha avuto inizio nel 1930, e Bojnice acquisì lo statuto di cittŕ termale il 17 giugno 1959.

L'acqua termale utilizzata sgorga da 9 sorgenti, ad una temperatura compresa tra i 28 e i 52 gradi centigradi, da una profondità di 1.200-1.500 metri.

Si tratta di acque ricche di idrocarbonato e di magnesio che aiutano il metabolismo e le reazioni immunologiche nelle cellule, in particolare quelle del sistema nervoso parasimpatico.

Vengono utilizzate per la cura di malattie dell’ apparato locomotore, ginecologiche, dell'apparato urinario e neurologico.

I trattamenti comprendono la balneoterapia, idropinoterapia, fangoterapia, termoterapia, elettroterapia, meccanoterapia, ginnastica e massaggi.

 

|
  • Kúpele Bojnice

  • Kúpele Bojnice

  • Kúpele Bojnice

  • Kúpele Bojnice

  • Kúpele Bojnice

  • Kúpele Bojnice

Kúpele Bojnice