Stabilimenti Termali a Tiberiade

Tiberiade si trova sulla riva occidentale del lago di omonimo, il più grande lago d'acqua dolce dello Stato di Israele, 200 metri sotto il livello del mare.

A sud della Città Vecchia, nel Parco Nazionale Hamat Tiberiade sgorgano 17 sorgenti d'acqua calda a 60 gradi centigradi, conosciute da 2.000 anni.

Nel 1839 apparve la prima pubblicazione scientifica contiene un'analisi delle acque.

L'acqua delle sorgenti alimenta le terme di Tiberiade, che offrono piscine d'acqua termale, sofisticati trattamenti per il corpo, terapie curative, oltre alla quieta atmosfera e alla magnifica bellezza del Lago di Tiberiade.

L'acqua utilizzata contiene un centinaio di elementi minerali ed è adatta per la cura delle affezioni dermatologiche e del sistema locomotore.

L'abbondante zolfo contenuto influenza positivamente il metabolismo del corpo e il calore dell'acqua accelera il processo di guarigione.

Il fango utilizzato per le cure, formato da depositi di minerali sul fondo del Mare di Galilea, ha un'alta concentrazione di minerali e mantiene il calore per lungo tempo.

Attualmente, il luogo è diviso tra la vecchia collocazione, con i bagni separati per uomini e donne, e le terme, Khamei Tveriya ha-Tsi'eera (Le giovani sorgenti di Tiberiade), attrezzate con piscine terapeutiche personali, piscine di fanghi cosmetici, sauna, palestra, idromassaggio, sale per trattamenti, e persino una piscina per i bimbi ancora ai primi passi, oltre ad un prato, e alla spiaggia privata lungo la costa del Mare di Galilea.

 

|
  • Khamei Tveriya ha-Tsi'eera

  • Khamei Tveriya ha-Tsi'eera

  • Khamei Tveriya ha-Tsi'eera

  • Khamei Tveriya ha-Tsi'eera

Tiberias Hotel Association