Stabilimenti Termali a Hammam Guergour

Hammam Guergour si trova nella provincia di SÚtif, tra le montagne di Bibans e Babors, a 55 chilometri dalla capitale provinciale.

La prima sorgente calda fu scoperta da dei cavalieri romani in una missione di ricognizione nella regione e venne usata con finalità terapeutiche già tra il II el IV secolo d.C..

Quattro grandi piscine, scoperte durante drgli scavi archeologici nel 1937 e il 1938, testimoniano la prosperità di questa stazione termale durante la dominazione romana.

Nel 1930 vennero costruiti i primi bagni pubblici.

I vecchi bagni, due per gli uomini e uno per le donne, continuano ad operare e si trovano nel centro del paese, vicino al fiume Bousellem.

I bagni sono di proprietà del Comune, che gestisce anche delle stanze in affitto per i pazienti.

Negli anni settanta del secolo scorso il governo decise di costruire un centro termale nel bel mezzo di un sito antico romano che domina la città a 670 metri di altitudine, su una superficie di 14 ettari.

Secondo gli studi fatti a diverse riprese, le acque di Hammam Guergour, che sgorgano ad una temperatura di 44 gradi centigradi, sono radioattive, al terzo posto per radioattività dopo quelle di Brembach in Germania e quelle di Jachimov nelle Repubblica Ceca, solfate-calciche e clorurate sodiche.

Nel Complexe Thermal di Hammam Guergour Ŕ possibile curare le patologie reumatiche, neurologiche, vascolari e ginecologiche.

Vengono effettuati trattamenti di balneoterapia, elettroterapia, ultrasuoni, infrarossi e impacchi di paraffina.

Il complesso termale mette a disposizione un Hotel a tre stelle con 96 camere, 38 bungalow e 4 ville.

 

|
  • Centro termale di Hammam Guergour

  • Vecchi bagni

Complexe Thermal Hammam Guergour