Alberghi con la sauna in Emilia Romagna (99)

L'Emilia-Romagna è una regione dell'Italia nord-orientale costituita ufficialmente il 7 giugno 1970, bagnata a est dal Mar Adriatico.

Le aree che costituiscono la regione attuale sono popolate fin da tempi remotissimi, come indicano vari ritrovamenti: il caso più famoso è quello del sito di Monte Poggiolo, presso Forlì, dove sono stati rinvenuti migliaia di reperti datati a circa 800.000 anni fa, a dimostrazione che la zona era già abitata nel Paleolitico.

L'Emilia-Romagna comprende due zone un tempo ben distinte: l'Emilia e la Romagna.

L'Emilia prende il nome dall'antica via consolare Via Emilia che fece costruire il console romano Marco Emilio Lepido.

Romagna, in latino Romània, è il termine con cui i Romani chiamavano la zona vicino a Ravenna.

Solo nel 1947 è stato assegnato l'attuale nome di Emilia Romagna.

Nel VI secolo d.C. i Romani persero questo territorio che venne spartito tra i Longobardi e i Bizantini, chiamando rispettivamente queste terre Longobardia e Romania.

La parte piana della regione, compresa tra la pedemontana e il Po, si allarga progressivamente sino a formare sul Mare Adriatico un fronte di oltre 100 chilometri tra il delta padano e la Punta di Gabicce.

La costa assai uniforme, gli ampi arenili e il mare poco profondo si prestano assai bene all'intensa attività turistica balneare.

Il versante emiliano dell’Appennino è costituito da una serie di contrafforti che dallo spartiacque principale scendono a pettine e separano valli anch’esse parallele.

Le maggiori altitudini si trovano nel settore centrale, che culmina nel Monte Cimone (2.165 metri).

 

|
  • Hotel Flora - Milano Marittima

  • Hotel Nettunia - Miramare di Rimini

  • Premier Park Hotel - Piacenza

  • Blu Suite Hotel - Bellaria

  • Hotel Firenze - Fanano

  • Hotel Michelangelo - Riccione

Emilia Romagna

 

 

 

 

Il Manuale della Sauna