Alberghi con la sauna in Kazakistan (34)

Il Kazakistan è uno stato transcontinentale, a cavallo tra Europa ed Asia, comprendendo nel suo territorio il fiume Ural, che generalmente è accettato come confine tra i due continenti.

Secondo alcune definizioni, che tengono conto unicamente di criteri geo-politici, si tratterebbe di uno stato completamente asiatico (in questi casi il confine tra Europa ed Asia non è posto sul fiume Ural ma lungo il confine del Kazakistan ).

Con un'area di 2,7 milioni di chilometri quadrati, il Kazakistan è il nono paese al mondo per superficie.

Le sue dimensioni corrispondono più o meno a quelle dell'Europa occidentale e a metà del territorio degli Stati Uniti.

Confina con la Russia a nord, con il Mar Caspio a ovest, con il Turkmenistan, l'Uzbekistan e il Kirghizistan a sud e con la Cina a est.

Il territorio è quasi tutto arido e pianeggiante, se si escludono le zone montuose al confine orientale e sud orientale, che si estendono lungo l'estremità settentrionale della vasta catena del Tian Shan.

Il monte Khan Tengri, con i suoi 6.995 metri di altitudine, si trova al confine con il Kirghizisan ed è la vetta più alta del paese.

Le estati sono caldissime e le temperature diurne nel deserto arrivano fino ai 40°C, ma spesso di notte si abbassano anche di 20°C.

La neve comincia a cadere verso la metà di novembre e i passi di montagna sono innevati fino alla metà di aprile e a volte fino a maggio.

Gli inverni sono molto freddi, anche nel deserto.

Molta della pioggia estiva che cade sulla steppa arriva sotto forma di violenti temporali e spesso causa inondazioni.

In superficie il territorio del Kazakistan è stato danneggiato brutalmente dai piani sovietici, che lo hanno inquinato, spogliato e prosciugato.

Negli anni '60 il paese venne destinato alla coltivazione estensiva del grano e fu proprio questo progetto a causare una serie di disastri ecologici.

Il corso dei fiumi Syr-Darya e Amu-Darya, affluenti del Lago d'Aral, venne deviato per l'irrigazione dei campi, e di conseguenza le acque del lago si abbassarono notevolmente.

Il porto di Aralsk si ritrovò lontano dal lago e la cittadina si spopolò.

 

|
  • Rixos President Hotel - Astana

  • Rixos Hotel - Almaty

  • River Palace Hotel - Atyrau

  • Shiny River Hotel - Ust-Kamenogorsk

  • Comfort Hotel - Astana

Kazakistan