Alberghi con la sauna in Georgia (28)

Già repubblica dell'Unione Sovietica, confina a nord con la Russia e a sud con Turchia, Armenia e Azerbaijan.

Situata nel Caucaso meridionale, bagnata ad Est dal Mar Nero, ha un territorio prevalentemente montuoso, dominato dalla catena del Caucaso.

A Nord si staglia il Gran Caucaso che funge da confine con la Federazione russa, a Sud c'è il Caucaso minore le cui vette non superano i 3.500 metri e che fa da confine con la Turchia e l'Armenia.

Tra le due catene montuose si aprono due valli fluviali: quella del Kura, verso est, e quella del Rioni, che arriva fino alla costa del Mar Nero, dove la valle diventa la pianura costiera della Colchide (Kolkhet'is Dablobi), solcata da numerosi corsi d'acqua.

Se si considerano le dimensioni del paese, il clima è molto vario e copre diverse zone, passando da regioni dal clima umido subtropicale a luoghi innevati con ghiacciai.

Nella parte occidentale del paese prevale il clima subtropicale, mentre a est c'è un clima subtropicale moderato caratterizzato da una percentuale minore di precipitazioni.

Tbilisi (nome che deriva da Tbili, parola che in georgiano significa 'caldo') ha una temperatura invernale media di 1 °C a gennaio ma fa onore al proprio nome durante l'estate: a luglio la temperatura media è di 25 °C.

La Georgia ha raggiunto l'indipendenza soltanto pochi anni fa e, nonostante il miglioramento del livello di vita della popolazione, non sono ancora stati raggiunti gli standard europei auspicati dal governo.

Le strutture turistiche, al di fuori della capitale Tbilisi, non sono molto sviluppate e molti dei beni e dei servizi dati per scontati in altri paesi non sono ancora disponibili.

 

|
  • Hotel Intourist Palace - Batumi

  • Hotel Svaneti - Mestia

  • Gudauri Alpine Hut - Gudauri

  • Radisson Blu Iveria Hotel - Tbilisi

  • Crystal Hotel & SPA - Bakuriani

Georgia