Alberghi con la sauna in Corea del Sud (26)

La Repubblica di Corea, chiamata comunemente Corea del Sud, occupa la metà meridionale della penisola coreana, con a nord la Corea del Nord, a ovest il Mar Giallo (e poi la Cina), a sud e a est il Mare dell'Est (e poi il Giappone).

Le due coree sono ancora tecnicamente in stato di guerra (dall'armistizio del 1953), e le relazioni fra i due paesi tendono a variare repentinamente da un'estremità all'altra.

La linea che divide il sud dal nord corre più o meno lungo il trentottesimo parallelo.

Il territorio è prevalentemente montuoso: i monti Taebaek, che si estendono da nord a sud lungo la costa orientale, rappresentano la più vasta catena montagnosa del Paese.

Da questo massiccio sorgono i due fiumi principali della nazione, il Naktong e l’Han.

Nella parte settentrionale del paese il paesaggio è di tipo alpino e abbonda di faggi, pini e abeti.

Lungo la costa meridionale il paesaggio diventa un po' più tropicale e la vegetazione è lussureggiante.

In questa zona la Corea tiene le sue grandi riserve di ginseng.

Il paese ha 20 parchi nazionali, i più conosciuti dei quali sono Sorak-san, Hallasan e Chirisan.

Il clima è principalmente di tipo continentale, con inverni freddi ed estati calde e piovose.

Le coste meridionali sono soggette, soprattutto alla fine dell'estate, a violenti tifoni.

Il periodo migliore per visitare la Corea del Sud è l'autunno, quando il cielo è soleggiato e le piogge non imperversano sul territorio come in estate.

 

|
  • Lotte Hotel World - Seoul

  • Nest Hotel - Incheon

Corea del Sud