Alberghi con la sauna in Cuba (15)

E’ situata nella parte settentrionale del vasto arcipelago dei Caraibi ed è la sua isola più grande.

A nord si trovano gli Stati Uniti, separati da Cuba dallo Stretto di Florida largo solo 180 chilometri e l’Oceano Atlantico Settentrionale.

A ovest si trova il Canale dello Yucatan che la separa dal Messico, a sud il Mar dei Caraibi e ad est il Passaggio di Windward che la separa da Haiti.

La Repubblica di Cuba occupa l'intera isola, e le varie isolette circostanti, come la Isla de la Juventud, con l'eccezione della Baia di Guantanamo, una base navale che è stata data in prestito agli Stati Uniti fin dal 1903.

L’isola è lunga 1.250 chilometri circa, mentre la larghezza è estremamente contenuta, nel suo punto massimo, nella provincia di Camagüey è di 120 chilometri ma soltanto di 31 nella provincia de L’Avana.

Il notevole sviluppo costiero, di oltre 3.500 chilometri, offre un ampia varietà di paesaggi marini, dalla costiera rocciosa bassa ed allungata, a quella alta e con dirupi ma soprattutto una smisurata distesa di spiagge di sabbia corallina a volte granulosa ma a volte anche finissima ed impalpabile.

La barriera corallina, che si estende all’esterno dell’arcipelago di Camagüey, è, con i suoi 400 chilometri di estensione, la seconda del mondo per importanza dopo quella australiana.

Gran parte del territorio cubano è occupato da fertili pianure, dove viene allevato il bestiame e vengono coltivati canna da zucchero, caffè e tabacco.

Le catene montuose che si trovano a est, ovest e nel centro coprono il 25% del paese e la vetta più elevata è il Pico Tarquino (1.972 metri).

Il fiume più lungo è il Río Cauto, lungo 343 chilometri ma difficilmente navigabile, persino per le barche più piccole.

Non ci sono grosse differenze di temperatura tra le varie stagioni e il gradevole clima subtropicale cubano è reso ancora più piacevole dai leggeri alisei nordorientali.

La stagione umida estiva va da maggio a ottobre, l'inverno è più secco e va da novembre ad aprile.

La temperatura media oscilla intorno ai 27°C a luglio e agosto e ai 22°C a febbraio.

Il turismo a Cuba si sta sviluppando a passi da gigante, diventando una delle voci più importanti dell'economia dell'isola, stretta dalla morsa del blocco commerciale imposto dagli U.S.A.

Oltre al turismo ufficiale dei grandi alberghi gestiti dallo stato insieme ad investitori privati, prende campo a Cuba il turismo fai da te, grazie alle cosiddette "case Particular" che permettono ai turisti più avventurosi di pernottare presso famiglie cubane a prezzi molto convenienti.

In queste case oltre alla prima colazione si possono assaggiare specialità locali sia a pranzo che a cena.

 

|
  • Hotel Kohly - L'Avana

  • Hotel Grand Memories - Varadero

Cuba