Campeggi con la sauna in Vorarlberg (3)

Il Vorarlberg è la più occidentale e la più piccola, per superficie, delle Regioni austriache, ad eccezione di Vienna.

I primi insediamenti del Vorarlberg risalgono al 500 a.C. da parte della tribù celtica dei brigiani.

Nel 15 d.C. il territorio fu invaso dai romani.

Nel XIV secolo la signoria locale dei conti di Monfort si sottomise agli Asburgo, impegnati ad espandere i loro territori verso l'attuale Svizzera e la Germania meridionale.

Dal 1806 al 1814 il Vorarlberg appartenne alla Germania.

Dopo il crollo della monarchia asburgica vi fu un referendum per l'annessione alla Svizzera.

Nonostante il risultato favorevole l'annessione non ebbe luogo a causa delle esitazioni del parlamento svizzero che non voleva compromettere le relazioni con il neonato stato austriaco e, in parte, rimettere in discussione l'equilibrio esistente fra i cantoni annettendo un cantone cattolico e di lingua tedesca.

La regione, situata tra il Lago di Costanza e le montagne dell'Arlberg, offre una grande varietà di paesaggi e le sue bellezze naturali richiamano i turisti di tutto il mondo.

La regione dell'Arlberg che forma il confine tra il Vorarlberg ed il Tirolo viene considerata in tutto il mondo uno dei bastioni dello sci alpino.

Ma anche il Kleine Walsertal, il Montafon e la Foresta di Bregenz sono divenuti dei grandi centri turistici.

La capitale è Begrenz, città situata sul lago di Costanza.

Il centro commerciale e la città più popolata del Vorarlberg è Dornbirn.

  • Alpencamping - Nenzing

  • Walch's Camping & Landhaus - Innerbraz