Agriturismo con la sauna in Alvernia Rodano Alpi (3)

Alvernia Rodano Alpi Ŕ stata istituita nel 2016 in seguito alla riforma territoriale del 2014 accorpando le precedenti regioni Alvernia e Rodano-Alpi ed assumendo provvisoriamente il nome attuale, divenuto definitivo il 30 settembre 2016

Il Puy de Dome e altri 80 vulcani della zona dalle età più disparate (dai 13 milioni di anni dei monti del Cantal ai 5.000 anni dei vulcani più giovani), sono rimasti incontaminati e caratterizzano oggi il paesaggio dell'Alvernia.

Essendo una regione con grandi pascoli naturalmente è una eccezionale produttrice di formaggi e merita sicuramente un viaggio la "Route des Fromages".

Con un territorio così vulcanico il sottosuolo di questa regione non può che essere ricco di sorgenti calde e minerali.

Già scoperte e apprezzate dai romani, quindi rivalutate e sapientemente sfruttate all’inizio del 1800, esistono numerose località termali.

Vichy è la località termale più famosa, non solo per le sue terme e i suoi palazzi ottocenteschi, ma anche perché dal giugno del 1940 ospitò il governo della Francia centro-meridionale, in contrapposizione al resto del Paese occupato dai tedeschi.

Prima regione di Francia per il numero di aree protette, il Rhône-Alpes è un enorme parco naturale tutto da scoprire.

Il capoluogo è Lione, una delle più belle città d'Europa, iscritta al Patrimonio dell'Umanità.

  • La ferme des charolaises - Saint Forgeux Lespinasse

Alvernia Rodano Alpi